“A forza di fare laboratori rap nelle scuole delle periferie romane sono finito allo Zecchino d’Oro”. A parlare è Militant A cantante dello storico gruppo rap romano degli Assalti Frontali.

Prima finalista nell’edizione 2021 del festival con la canzone “NG New Generation” e poi autore del singolo “Gol Gol Rap – Evviva il calcio popolare” in collaborazione con il Piccolo Coro dell’Antoniano ed uscito nel novembre scorso.

Brano nato su un campo di calcio dove il rapper Luca Mascini allena un gruppo di ragazzini nel quartiere romano di Centocelle. Dopo una partita persa ai rigori, la canzone è nata per risarcire il morale della squadra che poi ha spinto il mister a pubblicarla.

La storia di Assalti Frontali inizia dai centri sociali, dalla strada, in contesti ricchi di umanità ma poveri di opportunità. A Militant A piace definirsi un “arteducatore” perché il rap è un linguaggio con cui si può spiegare tutto, dalla Costituzione all’Eneide.

Il messaggio è che nel calcio come nella vita l’importante è giocare di squadra, fare gruppo, e non lasciare mai i compagni da soli e “se prendiamo traversa e poi ancora traversa perché la sfortuna è perversa, la battaglia non sarà mai persa avanti, avanti, fino al gol…”.

Newsletter

Mi iscrivo: