12.09.2020 Salvini in crisi di consensi, 841mila posti di lavoro persi, obbligatori tampone e 48 ore di quarantena per entrare in Sardegna.

Sono giorni difficili per il leader della lega Matteo Salvini. I tre commercialisti più importanti del partito sono gli arresti domiciliari per un’inchiesta su fondi sottratti al pubblico e molti lo contestano i confini di questi giorni in Campania.
Nel 2020 si sono già persi 841 mila posti di lavoro, una crisi che colpisce soprattutto i giovani, donne precari, lasciandoli in un’incertezza difficile da risolvere al momento.
Da lunedì per entrare in Sardegna sarà obbligatorio il tampone quarantott’ore di isolamento. In Israele stanno pensando al secondo lockdown. I contagi non si fermano…
Navid Afkari È un lottatore iraniano arrestato nel 2019 durante le proteste contro il governo. ora è stato condannato addirittura a morte… mobilità anche il mondo dello sport e l’Iran rischia di essere escluso da competizioni internazionali.
Lo scrittore argentino Martin Caparrós E al festival della letteratura di Mantova e nel suo nuovo libro scrive di quanto siamo connessi ma diseguali, di (in)giustizia sociale e fame, tema sul quale ha scritto un libro intero cinque anni fa.

Newsletter

Mi iscrivo: