1.08.2020 Non più obbligatoria la distanza sui treni, Tikhanovskaja unica a sfidare Lukashenko alle elezioni, quote rosa alla Galleria Nazionale di Roma.

Da oggi non è più obbligatoria la distanza sui treni ma gli esperti denunciano il pericolo che rimane. In effetti con l’entusiasmo dell’estate molti hanno abbassato la guardia e si comportano come se non fosse successo niente.

Le persone che fuggono dalla Tunisia in Italia e sbarcano a Pantelleria o Lampedusa, scappano da situazioni estreme dove sono in gioco la vita o la morte. Si capisce perché in tanti cerchino di attraversare quei 70 km verso la salvezza.

Alle elezioni in Bielorussia Svetlana Tikhanovskaja è l’unica candidata a sfidare Lukashenko, che è al potere da 26 anni. Ora di cambiare?

È dedicata al monte Rosa la prima di quattro mostre in Valle d’Aosta dedicate ai ghiacciai che stanno sparendo a causa del riscaldamento globale. Alcune cose non torneranno mai più com’erano.

Cristiana Collu, direttrice della Galleria Nazionale di Roma, inserisce le quote rosa nelle mostre: almeno il 30% di opere esposte dovrà essere al femminile. In questi giorni inaugura la mostra “lo dico io” nell’ambito del progetto Women Up.

Newsletter

Mi iscrivo: