La giornata mondiale del patrimonio audiovisivo

Nel 2005 l’Unesco ha dichiarato il 27 Ottobre Giornata mondiale del patrimonio audiovisivo.

L’obiettivo è aumentare la consapevolezza e la preservazione degli archivi storici che possiedono documenti come registrazioni audio e video, registrazioni radio, programmi televisivi e film. In particolare sul patrimonio audiovisivo dei paesi in via di sviluppo, che potrebbe essere in periocolo.

Ma qual è il primo film della storia? È un breve video del 1895 dei fratelli Lumiére, che mostra un gruppo di operai (perlopiù donne) uscire dalla fabbrica della famiglia Lumiére.

Spesso si pensa che il primo film della storia sia il più noto “l’arrivo di un treno alla stazione di la ciotat”, sempre dei fratelli Lumiére. Si racconta che alle prime proiezioni il pubblico fosse convinto (e spaventato) che il treno potesse investirli davvero!

E invece qual è stata la prima registrazione audio di una voce umana? Si tratta di una canzone tradizionale francese, “Au claire de lune”, registrata con uno strumento chiamato fonoautografo, che permetteva di registrare ma non di riprodurre!

E voi, considerate tutti i vostri video e le registrazioni audio del vostro smartphone dei documenti del patrimonio audiovisivo?

Iscriviti alla Newsletter