27.08.2020 Poca chiarezza sul rientro a scuola, record di tamponi in Italia, dibattito in Francia sulla libertà di stare in spiaggia topless.

Poca chiarezza e indicazioni ancora differenti e poco chiare tra regioni e Governo per il rientro a scuola. Sembra un po’ che nessuno sappia davvero cosa bisogna fare e come…

Ieri record di tamponi in Italia, sono stati 93.000 (con 1300 positivi). Questo aiuta molto a capire la vera entità dei contagi e della diffusione per definire cosa fare in futuro.

Il Governatore della regione Sicilia pochi giorni fa ha firmato una disposizione per chiudere i centri di accoglienza dei migranti. Ieri lo Stato ha impugnato la decisione specificando che non è una competenza regionale e non lo può fare. Chiudere, in effetti, non è mai una soluzione.

In Francia due gendarmi, durante un controllo in spiaggia, hanno chiesto ad una donna di indossare la parte superiore del costume. Questo ha fatto scoppiare un dibattito nel quale è intervenuto anche il Ministro degli Interni francese che ha detto “la libertà è un bene prezioso”, topless incluso!

Hanno 1,2 milioni di anni le più antiche impronte di bambino scoperte dagli archeologi lungo un fiume dell’attuale Etiopia, dove sembra facessero anche dei bagni rinfrescanti. 

Newsletter

Mi iscrivo: