14.09.2020 Arcuri chiede responsabilità, ancora indecisione sul referendum, a Bologna Daniele fa lo sciopero della fame per sensibilizzare sull’emergenza climatica.

Primo giorno di scuola dopo mesi per 5,6 milioni di ragazzi e ragazze. nonostante i disagi e molti inizieranno alternando online e presenza, buon primo giorno di scuola tutti!
Il commissario straordinario Domenico Arcuri chiede a tutti un atto di responsabilità per uscire dalla pandemia e auspica una cura prodotta rapidamente e in Italia.
Si avvicina la data del referendum e c’è ancora molta indecisione su cosa votare, tra i partiti e nel paese. si vota per tagliare il numero di parlamentari che rappresentano il popolo.
Alcune ore chiamata a caso dell’imbarcazione al largo tra Spagna e Portogallo. il loro anomalo comportamento potrebbe essere dovuto alla mancanza di cibo, il tonno per loro, a causa della pesca intensiva.
Daniele sta facendo uno sciopero della fame a Bologna per chiedere al Comune di fare qualcosa per l’emergenza climatica informare bene meglio tutta la cittadinanza riguardo ai rischi che tutti stiamo correndo.

Newsletter

Mi iscrivo: