02.06.2020 Oggi è la festa della Repubblica, si spera nell’unità, Azzolina dice di no alla dad a settembre, uno sceriffo del Michigan partecipa alle proteste pacifiche contro la violenza della polizia.

Oggi è la festa della Repubblica. Alcuni scenderanno in piazza per dividere e urlare la loro rabbia invece di cercare buoni motivi e modalità per rimanere uniti.

Da domani via libera agli spostamenti tra regioni e molti ieri si sono goduti una giornata di sole in spiaggia.

La Ministra per l’Istruzione Lucia Azzolina ha detto di voler fare senza didattica a distanza da settembre. Lezioni in aula, all’aperto, nei musei, nei teatri… Insieme e a distanza, si può.

Uno sceriffo in Michigan ha partecipato alle proteste pacifiche contro la violenza eccessiva della polizia. L’unico a non aver capito che bisogna solo ascoltare e dialogare sembra Trump.

Il DJ Bob Sinclair ha suonato sui social e davanti ad un pubblico invisibile durante la quarantena. Ora, dice, sono pronto a far ballare nuovamente le persone!

Newsletter

Mi iscrivo: