Il sociale e l’ambiente sono temi che oggigiorno rappresentano senza dubbio non solo il presente ma anche il futuro delle nostre comunità. E la città siciliana di Modica, dopo quella Blu legata all’ambiente della sua marina, quest’anno ha ottenuto anche la bandiera Lilla.

Come racconta il Sindaco Ignazio Labate, nel corso degli ultimi anni, la città ha infatti avviato un percorso di trasformazione per rendersi vivibile anche alle persone diversamente abili investendo molto nell’abbattimento delle barriere architettoniche.

Solo 49 comuni, in tutta Italia, possono fregiarsi della bandiera Lilla ed ottenerla non è semplice. Vi è, infatti, una commissione che va ad analizzare, per circa due o tre anni, uno per uno tutti i parametri che devono essere raggiunti.

Modica ha superato l’esame ed è la quarta in Sicilia. Dal primo aprile, si è così fregiata di questo importante riconoscimento. Tanto per fare qualche esempio, va a fare compagnia a città come Lubiana, Barcellona, Rotterdam, Varsavia e Lione.

È bene ricordare infine che la disabilità non è solamente quella dalla nascita ma che ci può essere qualcuno con una disabilità passeggera, come chi si è fatto male o anche solo una mamma con un passeggino o una signora che aspetta un bambino.

Newsletter

Mi iscrivo: