Martina Tonello – Lo sciacallo dorato in Italia

Lo sciacallo dorato (Canis aureaus moreoticus) è un canide lupino di medie dimensioni. Ricorda una volpe o un lupo di taglia ridotta.

È presente in Europa, Asia Minore, Medio Oriente, India, Asia Sud Orientale. Ma il primo avvistamento in Italia risale al 1984.

Attualmente è distribuito in gran parte del settentrione, sia in montagna che in pianura. Dal Piemonte al Friuli, dal Trentino all’Emilia.

Il suo habitat è sotto i 400 m di quota, in ambienti arbustivi o forestali, paludi, alvei fluviali. Ma è stato avvistato anche in città: a Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Venezia, Verona.

Al momento gli esemplari presenti nel suolo nazionale sono circa 200. Dal 2016 al 2021 la popolazione è aumentata di 5 volte.

Newsletter

Mi iscrivo: