Siamo solo a Maggio, sono passati appena cinque mesi dall’inizio dell’anno eppure il 15 maggio è scattato l’overshoot day. In pratica l’Italia ha già finito tutte le risorse del 2023. Ad attestarlo il Global Footprint Network.

Ma cos’è l’overshoot day? Potremmo tradurlo con “il giorno del superamento” e indica la data con cui una nazione esaurisce le risorse rinnovabili disponibili nell’anno in corso e si va a usare le risorse che dovrebbero essere destinate agli anni successivi. Per essere calcolato si parte dai dati delle quantità di risorse disponibili e dalla domanda della popolazione si divide il primo per l’impronta ecologica della comunità e si moltiplica il risultato ottenuto per i 365 giorni.

La data ovviamente quindi cambia di anno in anno, ma non è mai accaduto che cadesse così presto, cinquant’anni fa era capitato il 14 dicembre per esempio. Ma non siamo neanche i peggiori, moltissimi paesi europei hanno già vissuto il loro overshoot day, ma prima di noi anche Canada, Stati Uniti, Arabia Saudita e Emirati Arabi. Chissà in che data capiterà il prossimo anno?

    • [categories orderby=count title_li=0 exclude=1,8,11]
  • Iscriviti alla Newsletter