Francesca, la nuova campionessa di para pole

Senza mani e senza una gamba volteggia sul palo in maniera così perfetta da aver conquistato poche settimane fa il campionato mondiale di para pole, disciplina della ginnastica acrobatica.

È Francesca Cesarini, 15 anni da Perugia, che ricorda come un giorno si sia svegliata e abbia detto a sua madre che voleva fare la pole dancer. E Valeria Mencaroni, conoscendo la capa tosta della figlia, non ha potuto che appoggiarla.

Poi sono stati 3 anni di duro lavoro, con 4 allenamenti a settimana dopo la scuola. Il lockdown l’ha obbligata a trasferire la palestra nel salotto di casa per allenarsi a distanza, in collegamento con la sua coach.

“La fatica è sempre stata tanta ma è abbondantemente compensata dalla felicità ogni volta che mi viene un elemento”.

“Francesca è un atleta con un bel mix di tenacia e forza” dice la sua coach Elena Imbrogno “E siamo già proiettate verso nuovi traguardi, i prossimi campionati italiani a Roma a maggio prossimo e i campionati mondiali ad ottobre del 2022 in Svizzera”.

Newsletter

Mi iscrivo: