27.3.2021 Obbligo vaccinale per gli operatori sanitrai, rientro a scuola fino alle medie dopo Pasqua anche in zona rossa, nate due bambine con gli anticorpi perché le madri si erano vaccinate.

In una conferenza stampa ieri Draghi ha parlato di una chiusura delle regioni fino al 1 maggio (Toscana, Calabria e Valle d’Aosta torneranno rosso e la prossima settimana) e di un decreto per rendere obbligatorio il vaccino per gli operatori sanitari.
Ieri giornata caratterizzata dalle manifestazioni per il ritorno a scuola nelle piazze di tutta Italia. Draghi ha annunciato il rientro dopo Pasqua di tutti gli alunni fino alla prima media anche in zona rossa.
La buona notizia di oggi è che a Padova sono nate due bambine, Valentina e Anna, che hanno già gli anticorpi contro il covid-19. Questo perché le loro mamme, entrambi medici, si erano sottoposti al vaccino al terzo mese di gravidanza, dimostrando che non crea problemi alle donne incinte.
È ancora bloccata nel Canale di Suez la nave cargo che si era incagliata qualche giorno fa e si calcola che il blocco del passaggio crei 9,6 miliardi di danni al giorno per via dei commerci che tiene bloccati.
Il congresso americano ha chiamato in causa Facebook, Twitter e Google per la disinformazione politica e sanitaria della quale li ritengono responsabili, chiedendo leggi in proposito in futuro per evitare altri episodi come l’assalto al congresso in USA.

Iscriviti alla Newsletter