2.3.2020 Gualtieri parla di un 2021 della ripresa, il 12 si terranno dibattiti per il “Sì” e il “No” al referendum, vietate le mascherine non chirurgiche a scuola.

Il ministro dell’economia Roberto Gualtieri parla di un 2020 per la ripresa è un 2021 per la ripartenza dell’economia, forti anche dei dati che in luglio hanno visto aumento dell’occupazione.
In questi giorni è nata una nuova società dell’unione di Tim e cassa depositi e prestiti che dovrà occuparsi di fare arrivare la fibra tutti gli italiani: l’Italia è tra le nazioni meno digitalizzate di Europa. L’Unione Europea però teme la gestione da parte di un gruppo unico e la mancanza di concorrenza.
Il 12 settembre scenderanno in piazza il fronte del sì e del no al referendum per spiegare le loro ragioni. vale proprio la pena di documentarsi perché si è chiamati a fare una scelta importante!
La scuola riparte con le mascherine saranno vietate quelle non chirurgiche. Pena: sospensione o cinque in condotta… Per i ragazzi!
Al via il festival del cinema di Venezia, senza pubblico sul Red Car PET ma con molti film in concorso, di cui 14 italiani.

Newsletter

Mi iscrivo: