11.3.2021 Si punta a 50milioni di Italiani vaccinati entro l’estate, accordo tra Sindacati e Governo sull’innovazione del lavoro, 75esimo anniversario del voto alle donne in Italia.

Si va verso nuove restrizioni per contenere i contagi e la diffusione del virus. 30 milioni di Italiani in zona rossa, divieti per pasqua come a natale e probabili chiusure di tutto durante i weekend. Le nuove misure dovrebbero essere annunciate domani.

Alla campagna vaccinale punta alla copertura ci 50 milioni di Italiani entro l’estate. Una volta messi in sicurezza anziani, medici, docenti e forze dell’ordine, sarà il turno con i malati gravi e poi con criteri anagrafici. Si prevede l’immunità di gregge per maggio 2022.

È stato ieri firmato un accordo tra Governi e Sindacati per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale, che punta a rinnovare la pubblica amministrazione con formazione e innovazione unite a smart working. Un primo passo e molto ancora da fare in un ambito essenziale per lo sviluppo del paese.

75 anni fa le donne italiane poterono per la prima volta votare ed essere votate durante delle elezioni amministrative, in quel caso le prime dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

È morto a 94 anni il rivoluzionario ingegnere olandese Lou Ottens, inventore negli anni ’60 delle musicassette di cui sono stati venduti più di 100 miliardi di esemplari in tutto il mondo.

Newsletter

Mi iscrivo: